Perchè delegare con l’outsourcing

Ousourcing - perchè delegare

Hai deciso di sperimentare l’outsourcing per la tua azienda. Hai bisogno di ottimizzare i costi e vuoi affidare determinati compiti a esperti. Hai valutato sia i rischi che i vantaggi di questa tecnica.

Ora devi compiere il passo successivo: passare alla pratica e rintracciare i professionisti. Hai a disposizione diversi strumenti per farlo, il web e i social sono ottime soluzioni  per la ricerca dei tuoi dipendenti esterni. Di quali figure hai bisogno? Quali sono i soggetti che puoi ingaggiare senza troppe difficoltà con questa tecnica? E soprattutto quali sono i motivi che spingono le realtà imprenditoriali delegare con l’outosourcing? Proviamo a fare chiarezza.

Perché delegare con l’outourcing?

La delega è la caratteristica principale su cui si basa l’outsourcing. Decidi di delegare per lasciare ai tuoi dipendenti la possibilità di dedicarsi alle loro mansioni principali, attività per le quali hanno una competenza specifica. A guadagnarne è la produttività aziendale. Ma non solo. A migliorare è anche la qualità della vita lavorativa. Un dipendente che svolge compiti secondari disperde energie e concentrazione.

Anche i costi aziendali si abbattano. E sai perché? Il soggetto esterno ha già la strumentazione adatta a svolgere il suo lavoro ed è sempre aggiornato. Di solito è meglio delegare con l’outsourcing quando l’azienda capisce di non avere le conoscenze necessarie in un determinato settore. In particolare modo quello tecnologico, dell’IT, dell’informatica e telecomunicazioni.

Il processo di delega deve essere seguito dall’inizio alla fine da un esperto all’interno dell’impresa. Colui che si prende l’onere di seguire l’outsourcer deve informare la direzione degli obiettivi raggiunti.

Insomma, perché delegare con l’outsourcing? La risposta è semplice: per incrementare le performance dell’azienda sia all’interno che all’esterno rivolgendoti a freelance o agenzie che potrebbero fare la differenza per il tuo core business.

Gli ambiti in cui l’outsourcing è più diffuso

  • Risorse umane e amministrazione: in questo settore ci sono molti outsourcer che possono affiancare l’azienda per soluzioni che riguardano la gestione del personale, delle risorse umane, la pianificazione e il monitoraggio dei costi, la consulenza del lavoro.
  • Information technology: uno degli ambiti più richiesti da chi vuole attuare l’esternalizzazione. Risorse estranee all’azienda garantiscono una gestione dell’impresa automatizzata attraverso sistemi informativi aziendali e informativi gestionali.
  • Contabilità: anche qui un professionista esterno può amministrare i processi contabili, diminuire i costi operativi e rispettare la normativa e le policy.
  • Marketing: puoi cercare professionisti per raggiungere il massimo delle visibilità e affidabilità verso i clienti. In questo caso un esperto al di fuori della società può mettere in pratica strategie di marketing per promuovere il brand dell’azienda. Come? Ad esempio attraverso l’uso dei social o di un blog aziendale che diventa la voce personale dell’organizzazione.
  • Sicurezza: affidare questo settore a un provider esterno vuol dire massima fiducia e tanto lavoro in meno per le risorse interne. La persona incaricata dove occuparsi in modo sicuro di informazioni e documenti in possesso dell’azienda, rispettando le normative di gestione della privacy.

Perché delegare con l’outsourcing?

Delegare con l’outsourcing per dare all’azienda la possibilità di lavorare in modo più efficiente, avvalendosi di professionisti esperti. In questo modo il tempo diventa una risorsa preziosa per conquistare il mercato di riferimento. Ora lascio la parola a te. Secondo te conviene delegare con l’outsourcing?

Iscriviti Alla Newsletter del Blog

Ricevi gli ultimi approfondimenti & le guide gratuite direttamente nella tua casella di posta. 
ISCRIVITI ORA
The following two tabs change content below.

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e webwriter. Autrice del blog SEOchef e HostingVirtuale. "Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una lunga passeggiata immersa nella natura".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *