Cosa Sono le Norme ISO e Perché Sono Così Importanti

iso 9001

Al giorno d’oggi è importantissimo sapere cosa sono le norme ISO 9001: come riporta l’Ansa nel suo sito, quest’anno le norme ISO 9001 diventano finalmente maggiorenni e, nonostante siano ormai utilizzate per certificare la qualità dei prodotti e dei processi in moltissime aziende in tutta Europa, un grandissimo numero d’ imprenditori non hanno ancora idea di che cosa siano, della loro importanza e di come ottenerle.

La famiglia delle norme ISO 9000 concerne i sistemi di gestione della qualità e le cui norme

definiscono i requisiti per la realizzazione di un sistema di gestione della qualità al fine di condurre i processi aziendali e migliorare l’efficienza nella realizzazione del prodotto e nell’erogazione del servizio.”  – Cit. Wikipedia

Esistono varie versioni della ISO 9000 ma la più conosciuta è l’insieme di Norme ISO 9001, l’unica della famiglia che può essere certificata dalle varie aziende, mentre le altre risultano semplicemente delle linee guida facoltative per favorire il corretto utilizzo di un sistema di qualità efficiente e che viene continuamente revisionato sin dalla sua creazione nel 1994.

Da uno studio effettuato dalla BSIgroup sono emersi moltissime informazioni interessanti inerenti l’utilizzo delle norme ISO 9001:2008 (cioè la revisione precedente a quella del 2015). L’infografica in basso dimostra che il rispetto di queste norme migliora il prodotto o il servizio e riducono visibilmente il rischio di errori.

Anche il rapporto con i clienti ne è influenzato positivamente, visto che queste norme ispirano fiducia, attraggono nuova clientela e risultano donare un vantaggio competitivo.

Norme ISO

Studio effettuato dalla BSIgroup

Gli standard ISO 9001 : 2015 (sì, questa norma ha avuto un’altra revisione nel vicino 2015) nascono per garantire la soddisfazione completa del cliente finale. Queste norme definiscono dei principi generici che le varie organizzazioni devono seguire in modo da garantire il monitoraggio del controllo del processo produttivo, e valutare l’efficacia dell’azienda nel tempo.

Partendo dalla definizione delle procedure e delle registrazione fino ai singoli processi, è possibile definire ed ottimizzare il processo produttivo in modo ciclico.

Proprio per la sua appurata efficacia le norme ISO 9000 sono utilizzate nell’industria come modelli di riferimento per la qualificazione e selezione dei fornitore e nei contratti tra fornitori e clienti.

Ora che hai capito l’importanza delle norme ISO sia nelle proprie vendite sia nella qualità dei propri processi e del prodotto finale, bisogna sapere come ottenere la certificazione associata alle Norme ISO 9001.

scopri logicaldoc dms

La storia dell’ISO 9001 e gli audit ISO 9001: cos’è cambiato nel tempo?

L’ISO 9001 è cambiata con il passare del tempo: le prime edizioni erano estremamente concentrate sul semplice controllo qualità e come assicurare la qualità del prodotto, vertendo moltissimo verso imprese industriali, corporative e che fornivano solamente prodotti. Solo in seguito l’insieme di norme sono diventate più flessibili, legandosi a tutti i settori e disponibili per qualsiasi tipo di società, dalla più grande alla più piccola, dai fornitori di prodotti a quelli di servizi.

Anche gli Audit ISO 9001 sono cambiati: sono ad oggi un’ispezione sistematica e basata su documentazione che serve a confermare che i requisiti siano stati rispettati in maniera conforme alle norme come prodotto di una cultura interna all’organizzazione, dimostrando quindi l’omologazione dei processi a delle procedure che devono essere documentate e standardizzate.

Che significa?

In poche parole durante l’ispezione saranno raccolte documentazioni e saranno effettuati colloqui con il personale per stabilire se il risultato del prodotto o del servizio, tramite il processo descritto, sia un effetto casuale oppure un effetto prestabilito dalle norme qualitative.

Esistono diversi Audit effettuati per certificare la qualità ISO 9001:

  • L’audit di Sistema – In questo audit sono valutati tutti gli elementi del sistema di gestione della qualità. Si giudica la documentazione del sistema e si verifica se ci sono difetti nella produzione della documentazione che possono essere riportati e risolti attraverso azioni preventive o correttive.
  • L’audit di Processo – in questa verifica si prende un determinato processo per verificare che ne rispetti le caratteristiche indicate. Questo audit può essere effettuato su qualsiasi processo, da quelli fisici (durante la produzione del prodotto) fino a quelli amministrativi, in modo da valutare il livello di qualità dei processi e verificare maniere di migliorare gli stessi.
  • L’audit di Prodotto – Durante questo audit si verifica che il prodotto, o il servizio, durante una fase specifica, sia conforme e a quanto riportato nei riferimento relativi a quella parte del processo. In questo caso è possibile verificare, durante una fase specifica di produzione del prodotto, lo stato dello stesso.
  • L’audit di Programma – È una verifica dei workflow. Con questa verifica è possibile determinare se un programma, mirato al raggiungimento di obiettivi di qualità, sia terminato nei tempi proposti e sotto le responsabilità precedentemente definite.

Come ottenere gli standard ISO per la propria impresa e perché uniformarsi alle Norme ISO

Hai già visto che ci sono moltissimi vantaggi ottenibili grazie alla certificazione alle norme ISO 9001: oltre a tutti i vantaggi a livello di ottimizzazione della produzione e della competitività sul mercato, è importante notare che moltissimi lavori possono essere svolti solo grazie all’aiuto di queste certificazioni. Un esempio concreto sono gli appalti pubblici, che richiedono obbligatoriamente il rispetto di queste norme di qualità.

Ma come si ottiene la certificazione ISO? Questo tipo di norme sono normalmente verificate da una società di consulenza esterna che vi permetterà di definire il responsabile del sistema di qualità, analizzerà tutti i processi aziendali e li conformerà alle norme vigenti definendo, anche, le procedure e le istruzioni che descriveranno i processi relativi ai prodotti o ai servizi (e consiglierà software adatti alla conservazione di questa documentazione, come DMS).

Questa società di consulenza aiuterà, inoltre, nella creazione della modulistica necessaria per l’ispezione dell’ente di certificazione, grazie alla creazione del manuale della qualità, e nelle verifiche ispettive interne per essere certi che le procedure e le istruzioni di lavoro siano rispettate.

Una volta effettuato il tutto, l’ente di certificazione si occupa di verificare attraverso un audit ISO 9001 che tutte le Norme siano rispettate e dona una certificazione triennale di qualità.

 

Iscriviti Alla Newsletter del Blog

Ricevi gli ultimi approfondimenti & le guide gratuite direttamente nella tua casella di posta. 
ISCRIVITI ORA
The following two tabs change content below.

Marco Verdi Demma

Un creatore di contenuti sempre insoddisfatto e alla ricerca dell'articolo perfetto. Risponde al motto “l'utile per scopo, il vero per soggetto, il blog per mezzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *